Alps Hockey League
Regular Season
Arena Ritten
18/11/2021 | 20:00
rittnerbuam
Rittner Buam
L 4:0
team-broncos-wipptal
Broncos Weihenstephan

Attacco ridotto all’osso senza chance a Collalbo

giovedì 18 novembre 2021

2021-11-18-rit-wsv
Gli stalloni combattono fino alla fine contro i Rittner Buam, ma senza i cinque attaccanti Johan Lorraine, Tommy Gschnitzer, René Deluca, Leonhard Hasler e Alex De Lorenzo non hanno chance. Come se non bastasse, alla fine del primo tempo deve arrendersi anche Niklas Salo con una contusione alla mano, la sua presenza per sabato è almeno incerta.

Nei primi 10 minuti i padroni di casa sono nettamente migliori, i Broncos non hanno ancora trovato l’accesso alla partita. Già dopo 1:17 minuti il forte Jakob Rabanser deve superarsi per la prima volta contro Sharp. Dopo quattro minuti e mezzo Simon Kostner in powerplay scodella un disco d’oro per Sharp, il quale con un tiro di prima dal cerchio d’ingaggio trova l’angolino distante. Poco dopo questa marcatura, i Wipptaler trovano il filo della partita e riescono a giocarsela alla pari con il Renon per il resto del primo tempo.

Dopo aver perso Niklas Salo, nel primo cambio dopo l’intervallo segue subito il prossimo spavento: Markus Gander inciampa con la stecca nella rete della porta ed esce dritto negli spogliatoi, ma poco dopo riesce a continuare. Lo spavento però scombussola i suoi compagni, dato che i biancoblu perdono completamente la chiave dell’incontro. La statistica dei tiri in porta di 14 a 3 in favore dei Buam la dice lunga, ed è soltanto per Jakob Rabanser che gli stalloni sono ancora in partita dopo 40 minuti.

Purtroppo l’ultimo lumicino di speranza si spegne presto nel terzo drittel, dato che dopo 2:02 minuti gli stalloni non brillano nel difendere un contropiede veloce, e Julian Kostner come ultimo uomo del 3 contro 2 può insaccare indisturbato da solo davanti a Rabanser. Seguono diverse occasioni ghiotte su entrambi i lati. L‘inizio è di Sharp, il quale viene lasciato solo, ma che si fa stregare da Rabanser. Quasi nell’azione seguente Fabian Hackhofer conclude un contropiede veloce, Smith può respingere il suo tiro ma non potrebbe fare nulla sul rebound di Cianfrone se non lo salvasse un difensore che blocca il tiro del canadese. Per il Renon un polsino di Frei fa la barba all’esterno dell’incrocio dei pali ed a 8:30 minuti dalla fine Smith riesce a chiudere il five hole su un tentativo di tap-in pericolosissimo di Cianfrone.

Soltanto 49 secondi più tardi Frei piazza il colpo di grazia con un tiro preciso che sigilla il 3-0 ed a 3:30 minuti dalla sirena finale Osburn chiude i conti con uno slap shot dalla linea blu un powerplay che vale il 4-0 finale.

Sabato sera alle ore 19.30 gli stalloni ospiteranno l’HC Gherdeina al palaghiaccio di Bressanone. Non è ancora possibile dire chi degli infortunati potrà ritornare, ed anche per Niklas Salo probabilmente sarà soltanto la notte tra venerdì e sabato a portare certezza.

Ricordiamo i nostri fedelissimi tifosi che gli abbonamenti acquistati per la scorsa stagione ovviamente sono validi anche per queste partite.
loader