Contro il Gardena ci vuole una vittoria

venerdì 22 dicembre 2017

2016-10-15-wsv-ghe-03

Domani sera alle 19.30 i Broncos ospiteranno alla Weihenstephan Arena gli arcirivali dell’HC Gherdeina ed hanno bisogno di una vittoria a tutti i costi per uscire dalla crisi di risultati e ritrovare la strada della vittoria.

Con la sconfitta di misura subíta mercoledì alle mani dello Bregenzerwald, i Broncos hanno perso ben sette delle ultime otto partite e per la prima volta in questa stagione sono fuori dai posti playoff. Quindi è chiaro che contro il Gardena conta solo la vittoria!

Comunque c’è da stare molto attenti, e non solo perché le partite contro l’HC Gherdeina sono sempre qualcosa di speciale per i Broncos, ma sopratutto perché i Ladini sono diventati una squadra temibile dopo un avvio di stagione sottotono. Non a caso la squadra di Patrice Lefebvre ha vinto quattro partite consecutive prima della pausa nazionale. Che le partite contro le “furie” non sono mai partite “normali” lo ha dimostrato l’andata al Pranives. I Broncos che allora si trovavano in una fase molto positiva, hanno faticato non poco per strappare una vittoria per 2-1 dalle mani di una squadra che fino a quel punto aveva vinto solo due partite su sette.

Per i Broncos che ultimamente hanno accusato problemi di organico non solo sul ghiaccio, ma anche sulla panchina, la situazione dovrebbe essere ritornata al normale con l’ingaggio di Mark Lee. Fatta eccezione per Daniel Erlacher, tutti i giocatori dovrebbero essere pronti, ed anche headcoach Ivo Jan ieri mattina ha potuto lasciare l’ospedale di Bressanone dopo un piccolo intervento per un calcolo renale. Dopo due partite di assenza per malattia dunque ritornerà a dirigere la squadra sulla panchina.

Per i Broncos la partita è anche una prova generale per le sei partite “calde” sotto Natale, in cui come già detto si giocherà la qualificazione alla Final Four per l’assegnazione del Campionato Italiano. Per questo gli stalloni domani sera vogliono e devono lasciare il marchio per ottenere la prima vittoria in casa dopo l’epico incontro con lo Jesenice del 18 novembre scorso.

loader