Amichevole
Preseason
Arena Ritten
23/08/2019 | 20:00
team-rittnerbuam
Rittner Buam
L 5:6 OT
team-broncos-wipptal
Broncos Weihenstephan

Bella figura nella prima partita

sabato 24 agosto 2019

2018-19-eisendle
Paul Eisendle, insieme a Mathieu Lemay (2) e Slater Doggett (2), segna le reti dei Broncos
Nella prima partita di precampionato, gli stalloni devono dare la precedenza ai Rittner Buam con 6-5 dopo i tempi supplementari, ma già il fatto che contro una delle favorite del campionato siano riusciti a giocarsela alla pari per oltre due tempi e mezzo, sfiorando addirittura la vittoria a sorpresa, è un pieno successo.

Nei primi dieci minuti i padroni di casa sono nettamente migliori, ed è solo grazie ad un Jason Bacashihua in grandissima forma che il gol del vantaggio arriva soltanto al 13° con Frei in powerplay. Solo un minuto e mezzo più tardi Daniel Soraruf centra soltanto l’incrocio dei pali sul bellissimo suggerimento di Slater Doggett, prima che il canadese ristabilisce la parità pochi secondi più tardi.

I Buam passano di nuovo in vantaggio al 27° con un gol in superiorità numerica, quando Kostner da distanza ravvicinata trova il successo con una deviazione decisiva. Gli stalloni però non si arrendono e poco più di un minuti dopo dimostrano che anch’essi sanno cosa fare con l’uomo in più. Milam finge un tiro, passa a Doggett che fa da sponda e tocca di prima per Lemay, il quale segna il 2-2 con un tiro coperto che va ad infilarsi esattamente nell’incrocio dei pali. Alla fine della frazione centrale sono ancora i biancoblu a giocare in powerplay, quando un tiro di Milam viene deviato prima da Bustreo e poi anche da Paul Eisendle ed i ragazzi di Dustin Whitecotton passano in vantaggio per la prima volta. Poco dopo però Lane ristabilisce la parità con una rete in contropiede.

Nella frazione finale prima sono i padroni di casa a dettare il filo della partita e dopo un ingaggio poco convincente dei Broncos al terzo minuto di gioco passano di nuovo in vantaggio con Kevin Fink. Al 49° però Paolo Bustreo guadagna un disco grazie all’eccellente forechecking e Mathieu Lemay infila il gol del 4-4 con una prodezza tecnica. Al 58° minuto Slater Doggett si fa strada di forza e con uno scatto di grinta segna ciò che sembrerebbe il gol della vittoria, ma Lane ristabilisce l’equilibrio con il 5-5 che arriva a 1:23 minuti dal termine con un penalty segnato con un pizzico di fortuna al five hole di Bacashihua.

Nei tempi supplementari i padroni di casa sono la squadra più fredda, e nonostante un’ottima occasione dei Broncos è la vecchia volpe Dan Tudin che con un timing impeccabile si fa trovare in seconda fila e segna il gol del 6-5 che regala la vittoria ai suoi.

Domenica i Broncos sono ospiti dei Starbulls Rosenheim, squadra di punta della Oberliga tedesca, ed il compito sarà almeno altrettanto difficile. Se i ragazzi di Dustin Whitecotton sapranno mettere sul ghiaccio una prestazione simile a quella di stasera, allora i bavaresi avranno il loro bel da fare. Tutto sommato si può essere più che contenti con questa prima uscita stagionale, e, nonostante la prudenza come sempre è d’obbligo, non si può fare a meno di citare il celeberrimo detto che dice “se il buon giorno si vede dal mattino...”
loader