Alps Hockey League
Return to Play
Arena Ritten
08/10/2020 | 20:00
rittnerbuam
Rittner Buam
W 2:5
team-broncos-wipptal
Broncos Weihenstephan

Tre punti contro il Renon

venerdì 9 ottobre 2020

2020-10-08-rit-wsv
Obi ed i Broncos strappano una delle rare vittorie a Collalbo
I Broncos ribaltano il risultato di sabato nel ritorno contro il Rittner Buam e conquistano i primi tre punti della stagione con una vittoria per 5:2. È la prima volta in oltre sei anni, più precisamente dal 30 settembre 2014, che i cavalli selvaggi scendono dal ghiaccio della Ritten Arena da vincitori.

Nei Buam manca Dan Tudin, mentre Dustin Whitecotton deve fare a meno soltanto di Renè Deluca, il cui stato di forma dopo la quarantena non è ancora al massimo. Dante Hannoun e soprattutto Ryan Valentini sono un vero rinforzo, ma per entrambi si nota che l’ultima partita giocata è un ricordo piuttosto lontano.

La squadra di casa esce meglio dalla cabina e ha la prima grande occasione della partita dopo soli 20 secondi, ma Rabanser rimane il vincitore contro Jakob Prast. Dopo poco meno di sei minuti i cavalli selvaggi perdono il disco in fase di costruzione della manovra offensiva - un problema che segna la partita come un filo rosso - Gabri suggerisce idealmente per Sharp che dallo slot segna l’1-0. All'undicesimo minuto il primo segno di vita dei Broncos: Kofler vince il face-off e Mantinger mette alla prova Treibenreif con un tiro insidioso. Anche un minuto e mezzo più tardi il portiere del Renon è al centro dell’attenzione, respingendo in rapida sequenza i tentativi di Valentini, Hannoun e Niccolai, prima che Kruselburger manovri il disco oltre la linea di porta per l’1-1. Poco dopo, Treibenreif regisce bene anche sulla conclusione di Gander, prima che la squadra di casa riprendesse in mano le redini dell’incontro. A tre secondi dalla fine i cavalli selvaggi perdono il disco nella zona d'attacco, Markus Spinell è più veloce di due difensori dei Broncos, che possono solo guardare impotenti come i Buam con la sirena si portano sul 2-1.

Ma i biancoblu non si fanno impressionare e continuano a resistere. Contro Simon Kostner, Rabanser è chiamato a intervenire con bravura, e dall'altra parte Valentini non riesce a superare Treibenreif dopo una buona azione individuale. Al 25° minuto Lutz si deve accomodare in panca puniti e quando Simon Kostner lo segue solo 23 secondi dopo, i Broncos vedono la loro chance. Prima Gooch in doppia superiorità ribadisce in rete un one-timer di Oberdörfer, poi Soraruf con un uomo in più si porta davanti a Treibenreif e piazza il disco esattamente sul palo lungo. La partita è ribaltata e il risultato complessivo dopo 100 minuti di gioco è di 8:8.

Dopo sette minuti nel terzo drittel, i Buam commettono l'errore che decide la partita, quando Valentini intercetta un disco in zona offensiva e segna il 4-2 per i Broncos. Poco dopo, Rabanser mette in mostra tutte le sue capacità contro Julian Kostner, e in questa azione Hackhofer si becca una penalità di due minuti. La migliore occasione del powerplay però è di Mantinger, che si presenta da solo davanti a Treibenreif, ma sbaglia la mira alzando il disco di rovescio. A 3:53 minuti dalla fine, i Buam chiamano il timeout e molto prima del solito tolgono anche il portiere, e questa volta Mantinger mette il sigillo sulla partita con un gol a porta vuota.

Sabato sera i cavalli selvaggi saranno ospiti dei giovani tori a Salisburgo. Anche questa partita è l’andata di un'altro "doppio turno" nella fase Return to Play; il ritorno si giocherà giovedì alla Weihenstephan Arena.
loader