Alps Hockey League
Regular Season
Weihenstephan Arena
10/09/2022 | 19:30
team-broncos-wipptal
Broncos Weihenstephan
L 2:4
rittnerbuam
Rittner Buam

Sconfitta nella prima partita stagionale

sabato 10 settembre 2022

2022-09-11-wsv-rit
La prima partita stagionale dei Broncos è un passo falso
Nella prima partita ufficiale senza i pilastri ormai storici Tobias Kofler, Daniel Erlacher, Hannes Oberdörfer e Dominik Bernard, gli stalloni soccombono per 2-4 ai Rittner Buam.

Le squadre si neutralizzano a vicenda e fino alla prima penalità della nuova stagione che all’8° minuto viene inflitta a Fabian Hackhofer, non succede praticamente nulla. Con un’ottima prestazione in inferiorità numerica i Broncos non permettono ai quntetti di powerplay degli ospiti di fare il loro gioco. Poco dopo i padroni di casa hanno la prima occasionissima della partita con Messner, il quale però non riesce a superare il goalie del Renon Hawkey. Solo pochi secondi più tardi Cardwell gioca un passaggio lungo su Öhler, il quale serve al centro per Gentile, e l’italocanadese dei Buam non lascia scampo a Jakob Rabanser con un tiro di prima. Gli stalloni sembrano accusare il colpo, Rabanser deve salvare ancora due volte e gli ospiti ora ha netti vantaggi di gioco. Dopo qualche minuto però i biancoblu ritrovano il filo della partita che ritorna in equilibrio. Anche il secondo powerplay dei Buam viene neutralizzato dagli stalloni e le squadre ritornano negli spogliatoi sul 0-1.

La frazione centrale inizia praticamente con un powerplay dei padroni di casa, ma l’occasione migliore ce l’hanno gli ospiti con l’uomo in meno. Al 25° Pechlaner sorprende Rabanser con un polsino da posizione angolata dalla mezza balaustra e sigilla il 0-2. Gli stalloni però reagiscono e due minuti più tardi accorciano quando Hackhofer con un passaggio lungo trova Mizzi, il quale non si fa pregare due volte e mette il disco nell’angolino sopra il blocker di Hawkey. Poco dopo Gander a tu per tu con l’estremo difensore del Renon non riesce a suprarlo, anche Gentile si presenta da solo davanti alla porta, ma si fa dire di no da Rabanser e la “fase far west” viene conclusa con un 2 contro 1 di Giftopoulos e Gander. Al 31° Gentile in powerplay segna l’1-3, ed il suo tiro viene deviato in rete da un difensore biancoblu. Un minuto più tardi il goalie del Renon brilla su un rebound pericolosissimo di Conci, ed in superiorità numerica gli ospiti danno una lezione di cinismo. Fink conclude una bella azione con il gol dell’1-4 ed i Broncos rischiano la dèbacle. L’occasione di rientrare in partita con un minuto e mezzo di doppia superiorità però non viene sfruttata.

Dopo altri due minuti di inferiorità numerica, gli stalloni salgono in cattedra per il resto del terzo tempo e, dopo un powerplay in cui mettono sotto pressione estrema gli ospiti, al 50° minuto finalmente arriva il 2-4 di Conci. I Broncos ora vogliono forzare l’aggancio, ma i Buam e soprattutto il loro goalie Hawkey non ci stanno. Al 55° quest’ultimo compie un autentico miracolo su Giftopoulos, il quale su rebound ha davanti a sé la porta praticamente vuota. Termina così con il risultato di 2-4 una partita della quale i Broncos certamente si sarebbero aspettati di più.
loader